L’albero Giovanni

L’albero Giovanni da piccolo era molto vanitoso e geloso delle sue foglie, visto che viveva in città, circondato da case alte e grigie.
Nessuno gli aveva spiegato che in autunno le sue foglie sarebbero cadute, per poi ricrescere, nuove nuove, a primavera…

Immaginate lo stupore e lo spavento di Giovanni in autunno!

Una volta chiarito questo fatto, il carattere dell’albero Giovanni è molto migliorato.
Ora che è un albero grande e forte, è gentile e disponibile con tutti: uccelli e uccellini, galline, gatti, farfalle e lumache… e… naturalmente… bambini!

albero_giovanni