Il Cantiere della Fantasia ci ha ospitato il 9 luglio.

Le scuole materne Rodari e Don Milani   hanno accolto me e Giulio Coniglio… quanta festa… Giulio aveva le orecchie ben pettinate che tremavano per l’emozione. Lui, come me, adora incontrare i bambini… e ancor di più quando sono suoi piccoli fan.

Così insieme ci siamo divertiti a disegnare, inventare, raccontare…

Guardate come erano belli… e bravi!

A presto…

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Commenti

1 Commento to “Di ritorno da “Il Cantiere della Fantasia””
  1. dino zanasi ha detto:

    Sotto quel Giulio Coniglio c’e’ Nicoletta Costa? Palazzo Santa Margherita in Modena ospita il Museo della figurina di cui il fratello di Franco Cosimo Panini,Giuseppe, era un’esperto mondiale propone un cappello da pioggia a forma di Giulio Coniglio,la pioggia spesso e’ accompagnata dal vento se avesse avuto il sottogola lo avrei acquistato,9 euro e’ un buon prezzo.Grazie per essere venuta nel cuore di Sisma Emilia 2012,ciao Architetto Nicoletta.Zanasi Dino

Commenta